lunedì 21 maggio 2012

BLDC Plexi Bracelets..

Eccomi qui :D
Sono lieta di annunciarvi, che per la prima volta in vita mia, ho vinto qualcosa, un pò come la vittoria del Napoli ieri sera.
Tornando seri, ho partecipato ad un concorso, e la fortuna mi ha assistito, e così ho vinto un bracciale in plexiglass molto carino, messo in palio da B.L.D.C. di Boccalini Luca. Il marchio, propone un'intera collezione di bracciali e orologi, dalle forme più svariate,e per quest'estate ha proposto una collezione nei tanto decantanti colori fluo. 
Devo ammettere che le loro proposte, sono diverse, originali a tratti futuristiche, strane forme, teschi, cuori, spirali, serpenti, tutti proposti in questo materiale, il plexiglass, che insieme ai colori fluo, rappresenta uno dei must di questa stagione, non a caso anche Chanel, per il prossimo inverno, ha proposto delle scarpe, con il tacco in questo materiale :D
Vi consiglio di dare un'occhiata al sito internet e alla pagina Facebook, dove troverete tutti i pezzi della collezione con i relativi prezzi. 
Adesso vi mostro il bracciale che ho scelto io, e altre proposte, che secondo me, meritano di essere viste.
Questo è quello scelto da me

















Di seguito alcune immagini prese dalla pagina Facebook



Alla prossima :)
NancyC.

sabato 19 maggio 2012

Best in Dress Contest : "My Outfit with Kate..."

Salve amici fashion!
Come potete capire dal titolo, questo post è dedicato ad un contest a cui sto partecipando :D in palio c'è la it bag di Liu Jo "Kate".
BestInDress Luxury Boutique - My outfit with kate!
Il contest consiste nel creare un outfit adatto alla borsa, e pubblicare il post sulla pagina Facebook di BestInDress.com , i tre outfit che riceveranno più "mi piace", saranno poi giudicati da una giuria interna, che decreterà il vincitore.
è arrivato il momento di mostravi, la mia proposta per il concorso...


Camicia Elisabetta Franchi in seta semi trasparente, in fantasia rouges, con cinturino in vita. Una camicia romantica, per dare un tocco chic al mio outfit.
-Pantalone nero Elisabetta Franchi, aderente con tasche laterali e dettagli in puntura, un classico che non passa mai di moda. Dobbiamo dirlo, con i pantaloni neri, non si sbaglia mai :-)
Dècolletè Elisabetta Franchi , in simil pelle nero, con decorazioni di piccole borchie dorate laterali. Queste scarpe hanno subito catturato la mia attenzione, le trovo eleganti, con un tocco di rock dato dalle borchie. Quello che serve, per rendere questo outfit,romantico, ma non troppo.
Liu Jo Kate, in fine c'è la protagonista di questo contest, la mitica "Kate", la borsa che io inseguo da quando la pubblicità è entrata nelle nostre case. Per me vincerla, sarebbe un piccolo sogno che si realizza.
Se il mio outfit vi è piaciuto, vi invito a mettere "mi piace" sulla pagina Facebook di BestInDress sotto al mio outfit...
Ringrazio in anticipo chi metterà mi piace, e ringrazio anche chi non lo farà.. :D
NancyC. 

lunedì 14 maggio 2012

Rihanna e la flebo




La pop star spaventa i fan con una foto su twitter, postata il 10 maggio. 
Il ricovero è avvenuto d'urgenza dopo il galà del Metropolitan Museum di New york, in cui Rihanna è apparsa stanca ed emaciata. Ufficialmente si è trattato di un ricovero per disidratazione ed esaurimento. Le male lingue non hanno esitato a dare invece la colpa ad alcool, droga e notti brave e conoscendola, o quantomeno basandoci sull'immagine che da, non ci riesce difficile credere a questa versione. Tuttavia la barbadiana aveva dato più e più volte, sempre sul suo amato account Twitter, segni di cedimento ed indubbiamente i suoi ritmi sono tutt'altro che tranquilli. 
Gli indizi li abbiamo forniti: giudicate voi.

P.S.: so che non dovrei giudicare, ma postare una foto del genere fa molto bimbominchia emo. Ecco, l'ho detto.

Lux

venerdì 11 maggio 2012

Buon Compleanno, Valentino!

Questo post è dedicato a l'ultimo VERO IMPERATORE DELLA MODA italiana. Valentino infatti, oggi compie 80 anni. Sono passati ormai cinque anni dal suo ritiro dalle passerelle mondiali e detto con molta onestà, credo che un altro stilista con il suo carisma, e con la sua passione per la moda, sarà difficile da trovare.
Valentino, comincia la sua carriera studiando presso la Scuola di Figurino a Milano, successivamente collabora con la Casa di Moda di Jean Dessès. 
Il primo vero trionfo avviene nel 1962, quando la sua collezione sfila durante Pitti Moda Firenze, da quel momento Valentino diventa uno stilista, la cui fama ormai viene riconosciuta a livello mondiale. Ha vestito star di tutto il mondo, rendendole uniche ed eleganti, ha dato vita al Rosso Valentino, ed è riuscito a creare un impero che pochi oggi riuscirebbero a creare. 
Nel 1967 Valentino, vince il tanto ambito Oscar della Moda.
Successivamente lancia anche la linea uomo, e ad oggi come tutti sappiamo la maison crea profumi e anche una collezione per bambini.
Il suo addio alle passerelle, è stato celebrato con tre giorni di grandi festeggiamenti a Roma, dove era possibile ammirare una mostra, in cui lo stilista esponeva i suoi abiti più belli.
Vi consiglio di guardare il documentario girato, dal regista americano Matt Tyrnauer, The last emperor, che segue Valentino durante la creazione della sua ultima collezione.
Attualmente, la maison è guidata da Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, che hanno creato per dieci anni la linea di accessori.
Ancora Tanti Auguri Valentino, e grazie per l'immenso contributo che hai dato al mondo della moda.


NancyC.

giovedì 10 maggio 2012

Ciao, Vidal!


"Amava lo yoga, era vegetariano. Non era uno di quegli artisti cretini che si drogavano. Ha insegnato al mondo le proporzioni, creato geometrie stupende. Anche se, per un bob, ci impiegava tre ore. Era un maniaco della precisione: tagliava un millimetro alla volta". 


Così Aldo Coppola, hair stylist, ricorda così Vidal Sasson, l'architetto del capello, il geometra dello stile, il creatore del bob, colui che salvò i capelli di Mia Farrow sul set di Rosemary's Baby.

martedì 8 maggio 2012

AUGURI, CHIARA FERRAGNI!!

Perché senza nessuno da odiare, la vita sarebbe troppo noiosa!
Certo come la morte, stamattina la bionda insalata ha postato l'outfit del genetliaco.
Chiara, lunga vita, prosperita e tanti post!

lunedì 7 maggio 2012

Adele Vs Lagerfeld ROUND TWO

Karl Lagerfeld chiede scusa ad Adele per averla definita su un giornale francese un po' troppo grassa (cit.).
Per ovviare alla gaffe, ha fatto recapitare all'artista "il meglio che la casa avesse da offrire dopo aver sentito che lei collezionava borse". Ha inoltre aggiunto che gli piacerebbe collaborare con lei. Ci sorge un dubbio: errore diplomatico o marketing?
E intanto la giunonica cantante inglese dichiara di aver smesso di fumare così da avere più energie per allenarsi e perdere peso entro l'estate.

giovedì 3 maggio 2012

Non sono una fashion blogger.


Per occupare un pò di tempo libero, ho deciso di aprire questo blog che parla di moda con un'amica, Lucia.Ho iniziato a scrivere, e devo ammettere che la costanza non è il mio forte, scrivo solo quando un argomento mi interessa e mi spinge a fare una ricerca in tal senso. Nel mio blog, non vedrete mai foto mie o foto della mia simpatica amica, primo perchè non sono fotogenica, secondo perchè non è nella mia natura e terzo, perchè per me il concetto di blog non si limita a postare foto, in cui far vedere come ci siamo conciati, per presenziare ad eventi vari, che nel mio caso si limitano, a comunioni, qualche matrimonio e una serata in discoteca.
Guardandomi intorno, ho notato che il web è pieno di "fashion blogger" , che mostrano al mondo i loro viaggi, i loro acquisti, i loro bellissimi (e qui potrei scrivere ancora) outfit. Inoltre ho notato, che i post vengono pubblicati con un ritmo di 1-2 al giorno, e che spesso giro per vari blog, in cui trovo post simili. 
Forse il mio blog, non lo leggerà mai nessuno, ma siccome non è nato per essere la nuova insalata bionda, in questo caso permettetemi di dire "si salvi chi può", le aspettative restano basse, o meglio, scrivo per hobby, guardo la moda con gli occhi di chi al massimo si può concedere un abito da H&M, e non come una che farebbe follie per una Chanel.
Non scriverò post inutili, se e quando scriverò sarà perchè dal mio punto di vista, l'argomento è interessante, e quindi mi impegno a cercare quante più notizie, per poi sviluppare la mia idea.
Non massacrerò gli occhi, di chi capita qui per caso, con outfit improponibili, acquisti fatti a caso, e recensioni che rasentano il ridicolo, perchè diciamolo in modo chiaro, siamo tutti bravi a definire "amazing" una borsa Chanel o un paio di Jimmy Choo. Certo, i blog nascono anche per essere letti, seguiti, capiti e magari chi è più bravo o anche solo più fortunato, riesce a farlo diventare un vero e proprio lavoro, ma sappiamo tutti, che spesso non è il più bravo che vince, ma il più fortunato. 
Non sono una "fashion blogger", ho solo una passione che aiuta la mia vita ad essere meno noiosa.
Per quelle come me, la moda è uno di quei sogni da richiudere nel cassetto e gettare la chiave... per questo la definisco solo PASSIONE...

Ps. se per caso, qualche fashion blogger dovesse offendersi, non vi preoccupate, posso sempre rispondere ai commenti con un "amazing"! 



NancyC.