giovedì 3 maggio 2012

Non sono una fashion blogger.


Per occupare un pò di tempo libero, ho deciso di aprire questo blog che parla di moda con un'amica, Lucia.Ho iniziato a scrivere, e devo ammettere che la costanza non è il mio forte, scrivo solo quando un argomento mi interessa e mi spinge a fare una ricerca in tal senso. Nel mio blog, non vedrete mai foto mie o foto della mia simpatica amica, primo perchè non sono fotogenica, secondo perchè non è nella mia natura e terzo, perchè per me il concetto di blog non si limita a postare foto, in cui far vedere come ci siamo conciati, per presenziare ad eventi vari, che nel mio caso si limitano, a comunioni, qualche matrimonio e una serata in discoteca.
Guardandomi intorno, ho notato che il web è pieno di "fashion blogger" , che mostrano al mondo i loro viaggi, i loro acquisti, i loro bellissimi (e qui potrei scrivere ancora) outfit. Inoltre ho notato, che i post vengono pubblicati con un ritmo di 1-2 al giorno, e che spesso giro per vari blog, in cui trovo post simili. 
Forse il mio blog, non lo leggerà mai nessuno, ma siccome non è nato per essere la nuova insalata bionda, in questo caso permettetemi di dire "si salvi chi può", le aspettative restano basse, o meglio, scrivo per hobby, guardo la moda con gli occhi di chi al massimo si può concedere un abito da H&M, e non come una che farebbe follie per una Chanel.
Non scriverò post inutili, se e quando scriverò sarà perchè dal mio punto di vista, l'argomento è interessante, e quindi mi impegno a cercare quante più notizie, per poi sviluppare la mia idea.
Non massacrerò gli occhi, di chi capita qui per caso, con outfit improponibili, acquisti fatti a caso, e recensioni che rasentano il ridicolo, perchè diciamolo in modo chiaro, siamo tutti bravi a definire "amazing" una borsa Chanel o un paio di Jimmy Choo. Certo, i blog nascono anche per essere letti, seguiti, capiti e magari chi è più bravo o anche solo più fortunato, riesce a farlo diventare un vero e proprio lavoro, ma sappiamo tutti, che spesso non è il più bravo che vince, ma il più fortunato. 
Non sono una "fashion blogger", ho solo una passione che aiuta la mia vita ad essere meno noiosa.
Per quelle come me, la moda è uno di quei sogni da richiudere nel cassetto e gettare la chiave... per questo la definisco solo PASSIONE...

Ps. se per caso, qualche fashion blogger dovesse offendersi, non vi preoccupate, posso sempre rispondere ai commenti con un "amazing"! 



NancyC.

16 commenti:

  1. non sei una fashion blogger, ma sei forte..continua così ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora dovrei rispondere "AMAZINGGGGGGG" ahahaahahaha :D
      Grazie Vincenzo, troppo gentile :D

      Elimina
  2. Concordo pienamente con te... io credo di essere l'unica nella blog sfera che ha deciso di aprire un blog dedicato alla storia della moda (fino ad ora non ne ho visti altri), questo ovviamente mi penalizza perchè diciamocela tutta, a chi interessa la storia della moda??? Tutti (o quasi) sono interessati all'immagine, alle griffe e a presenziare a più eventi possibili... ma a me non interessa. Per me la moda è altro, è arte, è creatività, è lavoro, e oggi siamo qui a parlarne solo perchè prima di noi ci sono stati personaggi che l'hanno fatta diventare tale. Purtroppo chi fa solo outfit spesso non conosce la storia della moda, e questo è un gran peccato.

    Lauren V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lauren, io leggo sempre il tuo blog, lo trovo interessante e forse è davvero unico nel suo genere. Prima di parlare una borsa è necessario sapere la storia, conoscere chi questo mondo l'ha reso grande. Purtroppo viviamo nella società dell'apparire e come dice Giorgio, guardare delle foto è più semplice che passare del tempo a leggere.
      Un bacio

      Elimina
  3. Dovresti cambiare titolo e scrivere: NON SONO UNA STYLE BLOGGER.
    A me piace definirmi fashion blogger, in quanto il vero significato della parola rappresenta coloro che scrivono di moda! Come dice Lauren, soprattutto in Italia, anche i miei post interessano a pochi, leggere? che noia! Meglio guardare qualche borsa griffata!
    Povera Italia!

    Xoxo

    G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo Giorgio, è sempre un piacere leggere i tuoi commenti.
      Grazie del consiglio sul titolo, pensa che io ero sicura di tirarmi le ira delle fashion blogger più accanite con questo post :D
      Ti dirò, io mi annoio proprio a guardare solo foto!
      ps Io ti leggo sempre :D

      Un bacio

      Elimina
  4. Carissima Nancy, non è vero che nessuno ti legge! Io ho iniziato da pochissio a seguire dei blog sulla moda, e sono capitata sul tuo e da quel giorno passo a dare un'occhiata e commentare. Hai ragione molti fashion blog sembrano uno la caricatura dell'altro, ma il tuo lo trovo effettivamente diverso e per questo si è distinto da molti altri. Continua così, nessuno pretende che un blogger 'posti' una o due volte al giorno anzi, che stress stare dietro a tutto, si rischia di essere troppo fugaci! Ciao e in bocca al lupo, anzi, alla prossima! DaNy* (http://www.fashiolista.com/style/DaNyRockLovers/)

    RispondiElimina
  5. Ciao Dany, grazie mille per il commento e per le belle parole. Mi fa piacere che passi spesso, a leggere il mio blog e sono contenta che hai notato la differenza con gli altri blog. Io non voglio criticare nessuno, ho messo in evidenza un fenomeno troppo diffuso, che rende i blog quasi tutti uguali.
    Ti aspetto... al prossimo post!
    Un bacio :D

    RispondiElimina
  6. Ci sono io che ti leggo!
    Mi verrebbe da applaudirti e non smettere più!
    Continua a fare ciò che fai! Vogliamo altra gente come te!!!
    un bacione bellezza!
    ***
    •Nuovo post su The Reality Of A Dream. Ti aspetto •

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ines, grazie mille per il commento.
      Gli applausi non servono, bastano le belle parole che mi hai scritto.
      Un bacio

      Elimina
  7. I just found your blog and I think it is amazing.I am following you now,under name Lilie Marlen,but I don't use any photos so I will be last one on your follower list.I will be honored if you come visit my blog and follow it if you like it Have a nice day

    http://liliemarlen.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo messaggio. Ti seguirò con molto piacere.

      Elimina
  8. In bocca al lupo per il vostro nuovo progetto!

    RispondiElimina
  9. Wow il tuo articolo racchiude perfettamente tutto cio' che penso sulle "fashion blogger", ragazze che vanno in giro con un cucciolo che le segue ovunque e scatta foto a raffica per poi aggiungere qualche effetto "figo" con instagram. Location da dive di holliwood, gente che ogni giorno prende l'aereo solo per fare qualche foto in un posto "in" e ovviamente lussuoso, riempiono i loro post con immagini e le uniche parole che trovi corrispondono ai famosi marchi che usano per vestirsi, roba che le donne comuni difficilmente possono permettersi. Sì, questo tuo blog, mi piace, il post mi ha convita, hai qualcosa da dire, si vede! Ti seguirò su fb, nuova fan :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il tuo commento.
      Mi fa piacere, trovare gente che la pensa come me. Magari non mi invitano alle Fashion Week, però io almeno posso dire davvero quello che penso sulle sfilate, e non avere un punto di vista limitato, dall'influenza del marchio, che per gentile concessione mi ha invitato! :D

      Ti seguo anche io su Facebook :D

      Elimina
  10. bellissime Parole. Brava.dedicherò anche io alcune righe su questo argomento. Brava! Brava.

    RispondiElimina